Il podio della discesa femminile di Soldeu ©Atomic/Gepa Pictures

Nella discesa femminile di Soldeu fa festa l’Austria. Nicole Schmidhofer, solo undicesima, si è presa la coppa di specialità, mentre Mirjam Puchner ha conquistato il suo secondo successo in Coppa del Mondo. Tre anni dopo Sankt Moritz 2016, l’austriaca è tornata sul gradino più alto del podio. Un po’ a sorpresa. Ha vinto in 1’32″91 e preceduto di soli 3/100 la tedesca Viktoria Rebensburg, mentre a 8 si è inserita la svizzera Corinne Suter. 

BEFFA NADIA – Peccato Nadia. La Facchini per pochissimo non riesce a tornare sul podio in Coppa del Mondo. Si è fermata a 22/100 dalla vetta, a 14 dal podio. Tanta Italia nelle prime dieci posizioni, ma oggi niente podi. Sesto posto per Sofia Goggia, settimo per Nicol Delago. Federica Brignone invece, non è andata oltre il quattordicesimo posto. 

COPPA A SCHMIDHOFER – La coppa di discesa, come anticipato, va a Nicole Scmhidhofer con 468 punti, a precedere altre due austriache: Stephanie Venier, ferma a 372 punti e Ramona Siebenhofer a 354 punti. «Un sollievo – dice Schmidhofer -, ci sono state gare difficili, anche oggi non è stata facile, ma con la costanza e la determinazione sono riuscita a vincere». Settima Sofia Goggia, che ha saltato mezza stagione, ottava Nicol Delago, decima Nadia Fanchini.

CLASSIFICA UFFICIALE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.