A Saalbach è il giorno di Kranjec. Hirscher furioso e giù dal podio, nono De Aliprandini

Che gara a Saalbach e che batosta per la squadra austriaca che rimane fuori dal podio. La vittoria del gigante che ha recuperato quello annullato a Soelden è andata allo sloveno Zan Kranjec al suo primo successo in Coppa del Mondo. Finora lo sloveno aveva raccolto un terzo posto nel gigante dell’Alta Badia. In Austria è poi stato anche il giorno di Loic Meillard, che dopo aver fatto vedere manche davvero interessanti, ha concretizzato e conquistato il suo primo podio in Coppa del Mondo. Terzo gradino del podio per Mathieu Faivre. 

HIRSCHER SBAGLIA – A Marcel Hirscher non riesce la grande rimonta, anzi perde addirittura una posizione: finisce sesto a 77/100 dalla vetta. È uscito in un amen dal parterre, furioso con tutti perché per lui significa una sonora sconfitta. 

GLI AZZURRI – Luca De Aliprandini sfodera una bella manche e chiude in nona posizione, a 1″48 dalla vetta. Undicesimo Manfred Moelgg, ma il più felice oggi è Andrea Ballerin che ripescato dalla Coppa Europa si qualifica, chiude sedicesimo con pettorale 41 e conquista il suo miglior risultato in Coppa del Mondo. È uscito, finendo sui materassi nei pressi del traguardo, Riccardo Tonetti: tanta rabbia, nessuna conseguenza. 

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...