LAKE LOUISE, CANADA - DECEMBER 7: Francesca Marsaglia of Italy in action during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill on December 7, 2019 in Lake Louise Canada. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom)

D’accordo c’è la nuova vittoria di Nicole Schmidhofer, l’88° podio di Mikaela Shiffrin, la conferma di Ester Ledecka, ma la copertina della discesa di Lake Louise è tutta per Francesca Marsaglia. Frenci in questi anni ha lottato tra mille guai fisici, ma non ha mai mollato, ci ha sempre creduto e così a 29 anni festeggia il suo primo podio in Coppa del Mondo. Un risultato conquistato con una prestazione in rimonta, con un finale al massimo, arrivando al traguardo con quei due centesimi che valgono il terzo posto.

Gara posticipata di mezz’ora in Canada, per sistemare la pista per le nevicate, senza partenza ribassata. E alla fine spunta anche il sole. Nicole Schmidhofer è stata la più veloce, con Mikaela Shiffrin che può recriminare qualcosa per un errore nella parte finale che le ha fatto perdere quei tredici centesimi dall’austriaca, dopo essere stata sempre avanti. Quarta Ester Ledeckà che adesso dovrà decidere se difendere il pettorale rosso di leader a St.Moritz o andare a Cortina per la tappa di Coppa del Mondo di snowboard.
C’era attesa per Sofia Goggia: paga uno sbaglio nella parte centrale, cerca di riprendersi, ma alla fine chiude con un ritardo di 1.32 ed è dodicesima. Diciottesima Elena Curtoni, out Nicol Delago, fuori dalle trenta Nadia Delago.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.