Angelica Bettoni in azione lo scorso anno ©Raffaele Merler/Pegaso Media

Nuova collocazione nel calendario agonistico per l’Alpecimbra Fis Children Cup, che nel 2021 si disputerà interamente nel mese di gennaio e più precisamente da lunedì 25 a sabato 30 del primo mese dell’anno. Per il più importante evento giovanile di sci alpino al mondo si tratta di un appuntamento che segna il raggiungimento di molti “rotondi” traguardi, basti pensare che sarà la 60ª edizione assoluta, ma pure la 50ª volta con riconoscimento Fis, con la denominazione Criterium Internazionale Giovani, nonché la 11ª consecutiva sulle piste di Fondo Grande di Folgaria. Sono ben 19 nazioni iscritte, con l’Austria in prima linea che da sempre è la sfidante principale dell’Italia per la vittoria finale nella classifica a squadre. Presenti anche Albania, Argentina, Austria, Belgio, Bosnia Herzegovina, Bulgaria, Repubblica Ceca, Gran Bretagna, Ungheria, Irlanda, Liechtenstein, Lituania, Olanda, Polonia, Slovenia, Serbia, Svizzera e Taipei Cinese. «E, confidando nel miglioramento della situazione sanitaria nelle prossime settimane, c’è da attendersi un incremento di presenze» dicono gli organizzatori.

IL PROGRAMMA – Il programma è identico a quello delle passate edizioni. Si inizierà lunedì 25 e martedì 26 con la 51ª edizione delle Selezioni della Squadra Nazionale, che metteranno in palio il Trofeo Cassa Rurale Vallagarina, quindi nel pomeriggio di mercoledì 27 sarà dato spazio all’entusiasmante team event, giovedì un’essenziale cerimonia inaugurale in vista delle due giornate di competizioni internazionali di venerdì 29 e sabato 30 gennaio. Nei primi giorni del 2021 la Fisi nazionale renderà noti i nomi delle competizioni che in ogni Comitato Regionale Fisi d’Italia avranno validità come prova di qualificazione in vista dell’Alpecimbra Fis Children Cup.