A Meillord il secondo gigante FIS

Poker svizzero nel gigante FIS in ‘casa’ sulle nevi grigionesi di Davos. Vince Loiz Meiollard, che stacca di 9 centesimi Amaury Genoud, di 44 Sandro Jenal e di 57 Fernando Schmed. Primo italiano in classifica è il bresciano dell’Esercito, classe 1994, Daniele Sorio: l’ex C&B prende otto decimi, ma è senza dubbio protagonista di una prova convincente. Decimo l’azzurrino Hannes Zingerle a 1.69 e bene anche Matteo Confortola, Comitato Alpi Centrali, dodicesimo a 1.69. Quindi diciannovesimo Emanuele Buzzi del gruppo Coppa Europa, ventiduesimo l’azzurrino Giovanni Pasini, trentanovesimo Michelangelo Tentori del Lecco, quarantacinquesimo il polizotto aggegato alla ‘B’ Paolo Pangrazzi. Matteo De Vettori della B out nella prima, l’altro B Rocco Delsante e l’azzurrino Federico Liberatore non portano a termine la seconda sessione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.