Cortina d'Ampezzo ©Agence Zoom

Il consiglio FIS, riunito oggi in videoconferenza, ha confermato che i Campionati Mondiali di Sci Alpino di Cortina si terranno come da programma originario dall’8 al 21 febbraio 2021. La richiesta che aveva presentato la Fisi, dopo aver sentito il parere delle amministrazioni locali e del Coni, non è passata. Nessuno slittamento della rassegna iridata che dunque resta in calendario per la prossima stagione.

Nell’ultimo mese e mezzo è stata strettissima la collaborazione fra tutti gli attori coinvolti, a partire dalla Federazione internazionale (FIS), per proseguire con la Fondazione Cortina, Infront, Governo, le autorità regionali e comunali, e le categorie imprenditoriali del territorio: tutti disposti a rendersi parte attiva per portare a compimento una grande edizione del Mondiale italiano.

Dunque via ai Mondiali sulle Dolomiti: le prime medaglie verranno assegnate lunedì 8 febbraio e saranno quelle della combinata alpina femminile, il giorno dopo toccherà invece al superG, sempre donne. Inaugurazione alle ore 18 del 7 febbraio, gran finale domenica 21 febbraio con lo slalom uomini e la cerimonia di chiusura.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.