Sestriere, Villaggio Olimpico promosso a pieni voti per la Coppa

A dieci anni dalle Olimpiadi di Torino 2006, il Villaggio Olimpico di Sestriere ritornerà ad avere un ruolo essenziale nell’organizzazione di un grande evento sportivo: la Coppa del Mondo di Sci Alpino. Il 10 e l’11 dicembre si disputeranno infatti sulle piste del Colle del Sestriere due gare del circuito, un Gigante e uno Slalom femminile.

PROFUMO DI STORIA – Il Villaggio Olimpico sarà la principale struttura alberghiera dedicata alla manifestazione. Accoglierà atlete, tecnici, staff e gran parte degli ospiti che ruotano intorno all’organizzazione dell’evento. Il Villaggio Olimpico è stato scelto non solo per l’elevato numero di camere di cui dispone, ma anche per i numerosi servizi che può offrire agli ospiti come la piscina, l’ampia palestra attrezzata con macchinari professionali, il centro benessere e soprattutto per gli utilissimi spazi comuni. Infatti durante l’evento il Villaggio Olimpico si trasformerà nel quartier generale dell’organizzazione, all’interno della struttura saranno allestiti il centro accredito, la sala stampa, l’ufficio gare e la sala riunioni capi squadra.

FIS – «Il Villaggio Olimpico, che ci ha accolto con grande disponibilità, è stato promosso a pieni voti anche dalla FIS», afferma con soddisfazione Gualtiero Brasso, Presidente del Comitato Organizzatore «in questi mesi abbiamo valutato diverse opzioni e siamo certi di aver fatto la scelta giusta. La struttura ha tutti i requisiti per permetterci di organizzare un grande evento e per accogliere al meglio gli ospiti, garantendo a tutti un piacevole e comodo soggiorno al Colle».

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...