Basta Italia, Momo cambia rotta e va in Spagna

In un primo momento doveva far parte della squadra degli slalomgigantisti azzurri di Coppa del Mondo Corrado Momo, nel ruolo di preparatore atletico. Invece il suo futuro professionale non è più in Italia. Il trentanovenne alessandrino di Casale Monferrato infatti, dopo dieci anni con i team della Federazione Italiana Sport Invernali, fa ritorno in Spagna. Momo, che quest’inverno era in forza al gruppo Coppa Europa femminile di Devid Salvadori, si occuperà della direzione tecnica del settore maschile spagnolo. In passato per il piemontese già un’esperienza con le donne iberiche. Per Corrado insomma una nuova avventura, sicuramente con più responsablità. La proposta spagnola era sul tavolo da diverso tempo, poi il preparatore avrebbe accettato il posto con i gigantisti italiani. Successivamente il ripensamento e la partenza in Spagna.

PREPARATORE ATLETICO PER GLI AZZURRI CERCASI – Adesso bisogna vedere chi prenderà il ruolo di preparatore atletico degli azzurri delle discipline tecniche. Ricordiamo che Vittorio Micotti, da un decennio preparatore atletico, nonchè osteopata, del team azzurro delle porte larghe, dovrebbe avere un ruolo differente in FISI.

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...