Corrado Momo con i gigantisti?

Quando saranno ufficializzate le squadre azzurre? Qualcuno dice a breve, altri dicono la prossima settimana. Potrebbero arrivare tra mercoledì o giovedì, giorni in cui dovrebbe esserci consiglio federale a Milano. Al centro degli spostamenti c’è ora Corrado Momo. Il preparatore atletico piemontese quest’anno ha lavorato con la Coppa Europa femminile di Devid Salvadori.

IL FUTURO – Cosa farà Momo il prossimo anno? La sua posizione sembra contesa tra le due squadre di gigante. Sì, quella maschile e quella femminile. Secondo alcune indiscrezioni, in un primo momento sembrava essere diretto verso Federica Brignone e compagne, andando quindi a prendere il posto di Ruggero Muzzarelli. In queste ultime ore questa ipotesi sembra essersi allontanata. Momo sembra aver preso la strada del team maschile di gigante. Insomma, andrebbe a lavorare con Steve Locher. Ricostruendo la storia di questo ruolo potrebbe anche essere vero. Vittorio Micotti forse cambierà ruolo e quindi il posto rimarrebbe libero. Con queste ipotesi cadrebbe anche l’eventuale promozione di Andrea Viano (in lizza per il posto), giovane preparatore atletico che a questo punto potrebbe rimanere con il team di Alexander Prosch. Anche in questo caso si attendono ufficialità.

Altre news

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...