Hofer e Roulin vincono il superG di Pila; GPI a Stocco

Pila ha chiuso al tre giorni di Gran Premio Italia. Sulla Bellevue sono andate in scena le prime prove veloci della stagione. Una combinata alpina, una discesa e il superG conclusivo di oggi. In campo femminile nuovo successo di Anna Hofer. La poliziotta ha vinto la FIS assoluta in 1.04.35, precedendo di 6/100 l’azzurra di Livigno Jole Galli e la statunitense Rose Nellie Talbot, staccata di 50/100. Quarto posto per la forestale Asja Zenere, a 61/100, incalzata a un solo centesimo dall’americana Patricia Mangan.

GRAND PRIX – La standing del Gran Premio Italia femminile è stata vinta dalla forestale Arianna Stocco, sesta assoluta, davanti alla valdostana Marta Sanfilippo e all’emiliana Michela Speranzoni. Nelle Aspiranti doppietta dell’ASIVA con Jacqueline Fiorano e Giulia Albano, con terza l’altoatesina Julia Silgoner.

FIS MASCHILE A ROULIN – La gara maschile è stata vinta ancora da uno svizzero. Questa volta a salire sul gradino più alto del podio è stato Gilles Roulin in 1.02.15, davanti al connazionale Stefan Rogentin e all’andorrano Marc Oliveras. Quarto l’altro svizzero Pierre Bugnard, con quinto Matteo De Vettori. La gara maschile non era valida per il Gran Premio Italia perché il settore maschile lunedì e martedì sarà impegnato a Cortina.

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...