Anna Hofer
Anna Hofer ©Andrea Chiericato

Pila ha chiuso al tre giorni di Gran Premio Italia. Sulla Bellevue sono andate in scena le prime prove veloci della stagione. Una combinata alpina, una discesa e il superG conclusivo di oggi. In campo femminile nuovo successo di Anna Hofer. La poliziotta ha vinto la FIS assoluta in 1.04.35, precedendo di 6/100 l’azzurra di Livigno Jole Galli e la statunitense Rose Nellie Talbot, staccata di 50/100. Quarto posto per la forestale Asja Zenere, a 61/100, incalzata a un solo centesimo dall’americana Patricia Mangan.

GRAND PRIX – La standing del Gran Premio Italia femminile è stata vinta dalla forestale Arianna Stocco, sesta assoluta, davanti alla valdostana Marta Sanfilippo e all’emiliana Michela Speranzoni. Nelle Aspiranti doppietta dell’ASIVA con Jacqueline Fiorano e Giulia Albano, con terza l’altoatesina Julia Silgoner.

FIS MASCHILE A ROULIN – La gara maschile è stata vinta ancora da uno svizzero. Questa volta a salire sul gradino più alto del podio è stato Gilles Roulin in 1.02.15, davanti al connazionale Stefan Rogentin e all’andorrano Marc Oliveras. Quarto l’altro svizzero Pierre Bugnard, con quinto Matteo De Vettori. La gara maschile non era valida per il Gran Premio Italia perché il settore maschile lunedì e martedì sarà impegnato a Cortina.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.