Francesca Marsaglia radiosa a Zauchensee @FISI/Pentaphoto

DISCESA SPRINT IN DUE MANCHE ZAUCHENSEE

Francesca Marsaglia, voto 7: prima top ten in discesa, per ora va bene. Ma è solo un punto di partenza…
Nadia Fanchini, voto 6: lecito aspettarsi di più dopo Lake Louise, ma in discesa è comunque partita nettamente meglio rispetto al gigante.
Daniela Merighetti, voto 6,5: in crescita, dopo le tante cadute. Diamole ancora un po’ di tempo e soprattutto aspettiamola nella ‘sua’ Cortina.
Elena Fanchini, voto 5: da Elena invece ci aspettiamo di più. Molto di più.
Elena Curtoni, voto 6: continua a consolidarsi nella disciplina dove non andava mai a punti. Quindi merita la sufficienza. Le prime dieci non sono lontane, ora si alza l’asticella
Johanna Schnarf, voto 5,5: a punti, ma non può bastare. Almeno qualificata per la seconda manche.
Verena Stuffer, voto 4,5: come minimo ci aspettavamo di vederla in gara nella seconda manche.
Marta Bassino, senza voto: esordio in discesa dopo la caduta di Sejersted che condiziona tutte le atlete. Non si qualifica per la seconda manche. Da rivedere, può fare bene in velocità.
Sofia Goggia, senza voto: esce e non sembra ancora stabile in questa disciplina nonostante l’ottima prova in combinata in Val d’Isere. Ma diamole tempo, lei lo merita.

SUPERG ZAUCHENSEE

Nadia Fanchini, voto 8,5: a un centesimo dal podio che le manca in superG esattamente da sei anni, ma sul ‘tecnico’ scia alla pari con le migliori. In velocità è al top, ora bisogna solo sistemare il gigante. Avanti così
Francesca Marsaglia, voto 8: eguaglia il suo miglior risultato in superG e in Coppa in assoluto, ma soprattutto entra nelle top10 nel giro di un mese in quattro discipline diverse. Non male, o no?
Johanna Schnarf, voto 7,5: si conferma dopo Lake Louise riscattando la prova opaca in discesa. Brava
Federica Brignone, voto 7,5: dieci mesi senza gare in velocità, torna e centra il terzo risultato consecutivo nelle dieci in superG. Può solo crescere, aspettando tracciati con più curva…
Elena Curtoni, voto 5,5: diciassettesima. Da lei in superG ci aspettiamo molto di più. Sbaglia nel finale dopo aver sciato bene nei ‘curvoni’ centrali. Non tutto è da buttare.
Daniela Merighetti, voto 6: al rientro nella disciplina dopo cadute e infortuni, per ora va bene così. Per ora…
Elena Fanchini, voto 5: ventiseiesima. Lo scorso anno aveva realizzato la miglior stagione per continuità in superG. Quindi non si può essere soddisfatti.
Verena Stuffer, voto 5: a punti ci va sempre o quasi. Ma per ora il top resta molto lontano.
Sofia Goggia senza voto: vedi commento sulla discesa.