Stages Senior, una importante novita'

0

Una ventina di atleti saranno monitorati dalla FISI

Squadre aperte si diceva, e squadre aperte sono. Con la ‘benedizione’, e conseguente soddisfazione, di Comitati e gruppi sportivi militari. Ieri si è svolta a Milano la Commissione Giovani che ha delineato un discorso già accennato nelle scorse settimane. Oltre ai team B&C, saranno organizzati tre stage sulla neve con una ventina di atleti che la FISI ha tutto l’interesse di monitorare e controllare.

TRE ALLENAMENTI PER I SENIOR– Saranno organizzati tre allenamenti sotto lo sguardo vigile del direttore tecnico giovanile Alessandro Serra. Il presidente Flavio Roda ed il Consiglio federale dovranno ufficializzare questa lista, ma sicuramente dei nomi possiamo già individuarli. Dovrebbero esserci quelli atleti che hanno brillato durante l’inverno ossia Marco Manfrini, Federico Poncet, Rocco Delsante, Johannes Damian, Andrea Ballerin, Michele Cortella ad esempio. E poi Francesco Romano, Andy Plank, Antonio Fantino, Giulio Bosca, Adam Peraudo. Quindi Michelangelo Tentori, Ivan Codega, Davide Cazzaniga, Jacopo Di Ronco e altri ancora. Tre stage, il primo la seconda settimana di agosto a Cervinia dedicato al gigante. poi altre due sessioni, una per lo slalom ed una per la velocità.

STAGE ALLIEVI – ASPIRANTI – Dal 13 agosto invece sarà la volta di uno stage per atleti dell’ultimo anno Allievi e per gli Aspiranti. Questi avranno due allenamenti sotto il controllo della FISI, come già è successo negli anni passati. La significativa novità riguarda infatti gli allenamenti per il gruppo Senior.