Soelden, al via anche Paris?

Il discesista azzurro è dato in buona forma in allenamento anche tra le porte larghe e c'è da sostituire l'infortunato Borsotti... Sarà esordio per Dominik sul Rettenbach?

0
Dominik Paris in azione (@Zoom Agence)

Meno dieci. Sono i giorni che mancano al via della Coppa del Mondo di sci alpino, il 22 ottobre 2016 con il gigante femminile a Sölden. Il giorno dopo, domenica 23, toccherà ai ragazzi. Nove i posti a disposizione per l’Italia maschile (nove anche per le fanciulle) ed ecco che, in contumacia di Giovanni Borsotti, fresco di operazione al menisco, potrebbe aprirsi una chance importante per… Dominik Paris. In allenamento il discesista sudtirolese sta andando forte tra le porte larghe, come confermato dalla stessa Federazione, e c’è anche da curare un buon piazzamento nella classifica generale di Coppa, dove Dominik, buon combinatista, è in continua crescita: settimo nella stagione 2014-2015, sesto lo scorso anno.

GIGANTISTA – Non sarebbe una novità, comunque: l’azzurro ha già gareggiato due volte nel circuito maggiore nella disciplina, tra Hinterstoder e Beaver Creek, senza conquistare l’accesso alla seconda manche; discorso simile in Coppa Europa, con due presenze in gigante e un 31esimo posto come “best”. Ma Dominik è stato anche quinto tra le porte larghe ai Mondiali jr. di Formigal, nel 2008… E la forma è buona. Sarà un battesimo di fuoco per lui sul Rettenbach dove non ha mai gareggiato?