Prima manche Beaver Creek, Deville c'e'!

0
953

L'azzurro a 14 centesmi da Hirscher nello slalom

Una manche molto buona, dietro solo al maestro Hircher e a pari merito con sua maestà Kostelic. La prima frazione dello slalom di Beaver Creek dice che Cristian Deville è li tra i più forti dello slalom, autore di una delle più belle manche della sua carriera, con solo qualche minima sbavatura. È stato impeccabile invece Hircher e, fino alla partenza di Deville, anche Kostelic sembrava irraggiungibile. Dietro a Hirscher e alla coppia Deville-Kostelic, al quarto posto lo statunitense Nolan Kasper a 52 centesimi, Ligety, che anche tra le porte strette ha dato lezione di centralità (65 centesimi) e Myhrer, autore di una buona manche e staccato di 66 centesimi. Poi, nell’ordine Vogel, Neureuther, Pranger, Moelgg (decimo a 89 centesimi), Matt. Giuliano Razzoli, in ritardo di condizione a causa dell’infortunio alla spalla, è ventesimo a 1.66, subito dietro a Patrick Thaler. Bene anche Stefano Gross, al diciattesimo posto. Fuori subito, al rientro dopo l’infortunio, JB Grange.

Articolo precedenteTheolier: "I piu' forti siamo noi"
Articolo successivoDeville: "Dedicato a mamma Barbara"
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...