Operazione riuscita: Borsotti sulla neve forse già a settembre

Due o al massimo tre i mesi di stop per il gigantista piemontese

0
Borsotti in Madonnina

Operazione perfettamente riuscita per Giovanni Borsotti, che dopo il rientro sugli sci a Les Deux Alpes, appena rientrato a Bardonecchia si è infortunato al ginocchio sinistro durante una seduta di atletica. Il gigantista valsusino è stato operato oggi a Milano presso la clinica Madonnina dal prof. Herbert Schoenuber e dal dott. Andrea Panzeri: l’azzurro aveva riportato una lesione al legamento antero laterale del ginocchio sinistro.

DUE, MASSIMO TRE MESI DI STOP – Borsotti dovrà stare fermo dai due ai tre mesi, quindi già a settebre potrebbe essere già sulla neve ad allenarsi in vista dell’ìinverno 2017. Per le prime due settimane ovviamente riposo assoluto, poi inizierà la riabilitazione e la fisioterapia, probabilmente a Parma da Luca Caselli. Borsotti lascerà la Madonnia domani pomeriggio o al massimo venerdì mattina.