Lindsey Vonn passa da Rossignol a Head

0
590

Cambio di materiali per la vincitrice delle ultime due Coppe del Mondo

Un comunicato stampa dell’azienda ha ufficializzato la firma del contratto che legherà Lindsey Vonn all’azienda Head per i prossimi cinque anni. Mancava solo l’atto finale, dato che in Nuova Zelanda Lindsey era già stata vista all’opera con i nuovi materiali da diverso tempo. La statunitense ha quindi deciso di non aderire al taglio del contratto proposto da Rossignol a tutti i suoi atleti e ha sfruttato la possibilità di recidere il contratto un anno prima della scadenza, legandosi a Head per cinque anni, fino a Sochi 2014.
Per Head si tratta di un colpo importante, dato che la Vonn va ad affiancare l’amica-rivale Maria Riesch e Anja Paerson in un reparto corse davvero notevole. Il comunicato stampa riporta le reazioni entusiastiche del CEO di Head John Eliasch e del responsabile del racing team Rainer Salzgeber, che ha tenuto a sottolineare come l’investimento su grandi campioni risulti fondamentale per sviluppare l’attrezzatura che poi sarà utilizzat anche dai clienti finali.

Articolo precedenteI gigantisti azzurri tornano in Italia
Articolo successivoManuela Moelgg da Formula 1
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...