Lenzerheide, torna Stuffer. Azzurre a Santa Caterina e… da record

Velociste in allenamento in Valtellina, tra oggi e domani si aggregheranno anche le atlete reduci da Jasna. Piazzamenti tra le prime dieci: italiane mai così bene come in questa stagione nella storia della Coppa del Mondo

0
Azzurre in allenamento a S. Caterina con le americane. Si riconoscono Elena Fanchini, Stuffer, Ross, Schnarf, Cook e Merighetti @Pag. FB Schnarf

Mancano due tappe e sei gare di Coppa del Mondo al termine della stagione 2015/2016, con 40 gare previste (teoricamente 41, ma una combinata alpina è saltata e non verrà recuperata). Dopo Jasna, spazio solo alla Svizzera, mattatrice come presenze quest’anno nel circuito, grazie anche alle Finali di Skt. Moritz. Prima però, nel prossimo weekend, ecco la tappa di Lenzerheide, che spesso in realtà chiudeva il circuito, ma che quest’anno è posizionata in Calendario giusto una settimana prima. Skt. Moritz testerà ovviamente piste e organizzazione in vista dei Mondiali 2017.

CONVOCATE – L’Italia femminile si trova da ieri a Santa Caterina in allenamento con le velociste non impegnate a Jasna in gigante per gli ultimi allenamenti. A Merighetti, Schnarf, Stuffer ed Elena Fanchini si aggiungeranno, fra oggi e domani, anche Brignone, Bassino, Nadia Fanchini, Marsaglia, Curtoni e Goggia. A Lenzerheide sabato 12 marzo gareggeranno in superG Nadia ed Elena Fanchini, Brignone, Merighetti, Stuffer, Schnarf, Curtoni, Goggia e Marsaglia. Domenica 13, in combinata, spazio alle sei di Soldeu, ovvero Brignone, Schnarf, Curtoni, Marsaglia, Goggia e Bassino.

RECORD – La stagione femminile è sicuramente positiva per l’Italia, anche se si può fare meglio, sempre… L’annata in questione secondo noi deve diventare una sorta di standard, perché le azzurre hanno numeri e qualità per ottenere sempre simili risultati. In 34 gare disputate finora, e ovviamente non è finita, Fanchini e compagne hanno totalizzato 3 vittorie, 9 podi e ben 59 piazzamenti tra le prime dieci. Quest’ultimo dato rappresenta un record assoluto in 50 edizioni di Coppa del Mondo, il precedente (48 in 34 gare) risaliva alla stagione 1993-1994, con Deborah Compagnoni a fare da mattatrice. Lo scorso anno ci furono 1 vittoria, 4 podi e 38 piazzamenti nelle dieci.