Istruttori, a Cervia l’aggiornamento annuale. A giugno il corso Master allo Stelvio

Tre giorni di aggiornamento sulla costa romagnola. A metà giugno inizia il corso del Master

0
Gli Istruttori Massimiliano Blardone e Alfonso Trilli

Si è conclusa la tre giorni di Cervia: in Romagna 195 Istruttori Nazionali di Sci Alpino si sono ritrovati, convocati dal responsabile tecnico Giacomo Bisconti, per il tradizionale aggiornamento annuale. Diversi gli interventi, con l’introduzione di Bisconti che è tornato anche sulla recente selezione per il Master Istruttori, e il saluto del presidente della FISI Flavio Roda e di Luciano Magnani, presidente del Collegio Nazionale Maestri di Sci. Interventi di Riccardo Romiti sui ‘processi di apprendimento’, quindi Alessandro Benetton sulla ‘discontinuità come fonte di opportunità’, poi di Giovanni Gabrielli sul ‘team building’. Inoltre Davide Labate su ‘comunicazione e sci’ e Massimo Cortinovis sull’utilizzo dei ‘social network’. Inoltre gli Istruttori hanno visitato la azienda Technogym.

ORA IL CORSO DEL MASTER ALLO STELVIO – E adesso tocca al corso del Master Istruttori. Data da definire, presumibilmente intorno alla metà di giugno, sulle nevi perenni dello Stelvio. Saranno in 16 a parteciparvi: 10 promossi dopo la prova degli archi (Fabio Guidoreni, Massimiliano Novena, Marco Maffei, Romina Santuliana, Benedetta Cumani, Michele Landini, Eleonora Teglia, Alain Pini, Thomas Vottero, Thierry Marguerettaz), più sei avanti diritto (Camilla Borsotti, Verena Stuffer, Elena Fanchini, Nadia Fanchini, Chiara Costazza, Manuela Moelgg).