I gigantisti a Pozza di Fassa

0
300

«I ragazzi sono in forma, Simoncelli è quello di due settimane fa, può fare ancora una grande gara. Idem Alberto Schieppati, cresce giorno dopo giorno, stesso discorso per Alexander Ploner e Michael Gufler". Matteo Guadagnini è ottimista dopo il primo giorno di allenamento sulle nevi di Pozza. Ieri, insieme a Vittorio Micotti e Luca Moretti hanno “barrato” la pista d’allenamento, dove domani i ragazzi si alleneranno ancora in vista del doppio appuntamento di Kranjska Gora. Sulle nevi slovene, infatti venerdì si recupererà il gigante annullato per nebbia ad  Adelboden. Intanto a Pozza c’è anche Florian Eisath, e domani scierà con i gigantisti anche Peter Fill e Werner Heel. Sul Podkoren al via Max Blardone, Davide Simoncelli, Alberto Schieppati, Manfred Moelgg, Alexander Ploner,  Michael Gufler, Florian Eisath, Omar Longhi,  Wolfgang Hell e Adam Peraudo. Non si sarà Christof Innerhofer, «Stacca in vista dei Giochi, ed è probabile che saremo al via con uno in meno», chiude Guadagnini. A regola infatti i posti assegnati all’Italia per il gigante sono undici, il massimo del contingente.