Hirscher fara’ esplodere la festa sulla Planai?

Presentazione slalom Schladming - Prima manche alle 17.45; Gross con il 3

3

È la ‘night race’ per eccellenza, è una gara mozzafiato da vivere dall’inizio alla fine e, per l’Austria, è una grande festa che si protrae per tutta la notte. È il giorno di Schladming, dello slalom sotto i riflettori che richiamerà come sempre migliaia di tifosi al parterre e lungo il percorso. Tutti a tifare i propri atleti e, in tanti, ad aspettarsi una risposta di Marcel Hirscher. L’austriaco nelle ‘classiche’ di casa è già stato beffato una volta (domenica), anzi due, se contiamo anche la supercombinata sempre di Kitzbuehel. Il leader della Coppa del Mondo generale questa sera cercherà il trionfo davanti al suo pubblico, pronto a esplodere in festa. Nel 2014 Hirscher venne battuto per 18 centesimi dal giovane norvegese Henrik Kristoffersen, con un Felix Neureuther appena dietro all’austriaco. Questa sera saranno ancora questi tre atleti a contendersi il successo? Attenzione anche a Fritz Dopfer, Alexander Khoroshilov, Mattias Hargin (fresco vincitore a Kitz) e all’azzurro Stefano Gross.

RIFINITURA A REITERALM – La squadra italiana ha rifinito l’appuntamento odierno a Reiteralm. Questa sera saranno presenti al cancelletto di partenza Stefano Gross, Patrick Thaler, Giuliano Razzoli, Manfred Moelgg, Cristian Deville, Riccardo Tonetti e Andrea Ballerin, sostituto di Giordano Ronci.

ULTIMA PRE-MONDIALE – La ‘night race’ di Schladming sarà l’ultima gara prima dei Campionati Mondiali di Vail/Beaver Creek, al via il 3 febbraio. In casa Italia si cerca il quarto slalomista da affiancare a Razzoli, Gross e Thaler, ormai certi del pass iridato. In ballottaggio ci sono Manfred Moelgg e Cristian Deville, il primo non qualificato a Kitz, il secondo ventisettesimo dopo un grave errore nella seconda discesa. Occhi puntati dunque su questi due atleti con Moelgg che indosserà il pettorale 18 e Deville al via con il 46.

APRE KRISTOFFERSEN – Il primo a partire sarà il norvegese Henrik Kristoffersen, seguito da Marchel Hirscher (2), Stefano Gross (3), Felix Neureuther (4), Fritz Dopfer (5), Alexander Khoroshilov (6), Mattias Hargin (7), Mario Matt (8), Andre Myhrer (9), Jean-Baptiste Grange (10), Jens Byggmark (11), Markus Larsson (12), Patrick Thaler (13), Sebastian Foss-Solevaag (14) e Alexis Pinturault (15). Gli altri azzurri: 16 Giuliano Razzoli, 44 Riccardo Tonetti e 71 Andrea Ballerin oltre a Moelgg e Deville, come detto, al via rispettivamente con il 18 e il 46.

APPUNTAMENTO ORE 17.45 – La prima manche dello slalom di Schladming partirà alle 17.45, la seconda discesa è in programma alle 20.45. Diretta televisiva su Raisport 1 ed Eurosport 1.

//

3 COMMENTI