Carmelo Ghilardi ci fa un pensiero

Elezioni FISI - Potrebbe essere l'ex avversario di Morzenti il candidato?

6

Dopo le due sconfitte elettorali per la FISI nazionale (con Morzenti) e per la FISI regionale (con la Giordani), entrambe maturate per una manciata di voti, Carmelo Ghilardi si è fatto da parte. Ha accettato il verdetto dell’urna e si è ritirato nella sua Selvino per occuparsi di altro, tra cui un progetto di un impianto da sci indoor. È delle ultime ore, però, la voce che la rappresentanza di una larga base di elettori, che andrebbe dallo zoccolo duro che l’ha sostenuto nella precedente tornata elettorale a ‘frange’ dissidenti dell’Alto Adige e del Veneto, oltre a parti consistenti dei Comitati Appenninici, avrebbe chiesto proprio a Carmelo Ghilardi di rappresentarli come candidato alle prossime elezioni. Al momento parrebbe che Carmelo si sia preso qualche giorno per pensarci, ma la possibilità si fa decisamente concreta. A favore di Ghilardi potrebbero giocare la conoscenza approfondita delle logiche federali e dell’ambiente, un aspetto da non trascurare per una federazione che ha bisogno più di un traghettatore per uscire dalle secche in cui si è arenata che di un condottiero da prima linea. Questo, semmai, potrebbe arrivare dopo.

6 COMMENTI

  1. Grazie di averci indicati come 'ultima speranza' ma credo che questo compito spetti alla base. Sono gli sci club, che svolgono attività sul territorio, a dover trovare una persona degna di rappresentarli. Noi al massimo possiamo dare visibilità ai suoi progetti. In quanto a Bruno Vespa, credo che sia proprio lui a dare voce solo ad una parte, mentre Santoro alle sue trasmissioni invita anche la Santanché… Saluti

  2. A questo punto voi di race siete l'ultima speranza… aiutate questo piccolo grande mondo non facendo solo da "grancassa" ai "comunicati/esternazioni" dei contendenti, ma siate fustigatori di "vecchie logiche" federali e promotori di chi proponesse novità vere.
    Insomma un po' più dei Santoro e un po' meno dei bruno Vespa… senza guardare l'appartenenza politica dei due ma lo stile di lavoro.
    grazie