L’incidente oggi in allenamento in Val Passiria

Infortunio per l’azzurro Giovanni Borsotti che questa mattina, mentre rifiniva la preparazione in vista del gigante di domenica dell’Alta Badia a Pfelders, in Val Passiria, ha accusato un forte dolore al ginocchio sinistro. Il piemontese non è nemmeno caduto ma si è subito fermato. Inoltre, accasciandosi a terra, ha sbattuto violentemente su un trapano, piantato sulla neve da un allenatore (probabilmente tedesco) e si è procurato anche una forte contusione alla coscia.

A MILANO IN MADONNINA– L’allenatore Raimund Plancker l’ha accompagnato all’ospedale di Bolzano dove l’ha raggiunto il papà Dario e nel pomeriggio è stato sottoposto a risonanza magnetica. Il verdetto è rottura del legamento anteriore crociato del ginocchio sinistro. Collaterale a posto, come anche il menisco, ma il verdetto è pesante: dopo il sesto posto di Val d’Isere ecco la doccia fredda con l’annuncio della stagione finita. Borsotti si trova già presso la Clinica Madonnina di Milano per stabilire il dà farsi, ma è probabile che verrà subito operato dai dott. Herbert Schoenuber e Andrea Panzeri già nella giornata di venerdì.

1 COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.