Bassino, Jasna nel destino. Due anni fa l’oro ai Mondiali Jr.

La località slovacca che ospiterà gigante e slalom in Coppa del Mondo nel prossimo weekend evoca ricordi dolci alla cuneese. Il video di quella rassegna fortunata per l'Italia

1
Pichler, Bassino, Schneeberger sul podio a Jasna 2014, gigante, Mondiali Jr.

Ritorno sul luogo dell’oro, altro che… delitto. Beh non proprio due anni fa, ma quasi. Il 27 febbraio del 2014 Marta Bassino e Karoline Pichler giusto a Jasna, nel resort più grande e importante della Slovacchia, vinsero rispettivamente oro e argento in gigante ai Mondiali juniores, distaccando di molto l’austriaca Schneeberger e tutte le altre atlete al termine di una gara letteralmente dominata dalle due azzurre e trasmessa anche in diretta TV in Italia da Eurosport.

JASNA – Da ieri la Nazionale italiana femminile si trova a Jasna per la terzultima tappa di Coppa del Mondo, penultima prima delle finali, ultima per le prove tecniche se si esclude appunto l’ultimo atto svizzero. Sabato e domenica prossima infatti sono previsti gigante e slalom che determineranno poi le atleta qualificate a Skt. Moritz a metà mese. Tra queste naturalmente si trova in Slovacchia anche la talentuosa cuneese, classe ’96, cui la località evocherà ovviamente grandi ricordi. Purtroppo Karoline Pichler non potrà ovviamente essere in gara nella sfida tra le porte larghe in quanto la sua stagione è terminata in anticipo in Bulgaria.

Ecco un ricordo video di quei Mondiali: al minuto 3′ e 13” trovate anche il podio con Pichler e Bassino. Buona visione.

 

1 COMMENTO