il podio con Bosca

Dopo due anni eccolo in pista. Ed eccolo a tutta sulle picchiate e i curvoni delle nevi elvetiche di Zinal nei due superG Fis in programma. Ed è subito podio: davvero un ottimo risultato per Guglielmo Bosca secondo a 61 centesimi dallo svizzero Arnaud Boisset. Terzo a 71 centesimi Nils Alphand. Ecco il milanese: «Dopo quasi due anni eccomi in gara finalmente. Che soddisfazione, soprattutto che emozione. Subito sul podio, che ritorno…». Al via nelle Fis di Zinal il gruppo azzurro di Coppa Europa. Quarto ecco Florian Schieder, sesto Matteo Vaghi. Poi tredicesimo Nicolò Molteni, quattordicesimo Alexander Prast, diciassettesimo Pietro Zazzi, diciannovesimo Henri Battilani. 

CLASSIFICA PPRIMO SUPERG 

Un ottimo Florain Schieder mette la firma sul secondo superG. L’altoatesino di Castelrotto anticipa due svizzeri: di 19 centesimi Marco Kohler e di 18 Alexis Monney. Sesto Nicolò Molteni. Poi ventiduesimo Alexander Prast, ventiquattresimo Matteo Vaghi. Oltre la quarantesima piazza Guglielmo Bosca e Mattia Cason. Out Henri Battilani e Pietro Zazzi. Questo superG è valido per la combinata: domani slalom. 

CLASSIFICA SECONDO SUPERG