podio uomini

SANTA CATERINA VALFURVA LIVE – La Deborah Compagnoni di Santa Caterina è stata teatro dei Campionati italiani Giovani di gigante. Nella rassegna tricolore griffata da Oltre CPA dove oggi si sono assegnate le medaglie delle porte larghe, i ragazzi si sono confrontati anche nel Gran Premio Italia (esclusivamente junior). In campo maschile è stato il poliziotto di Ponte Ranica Filippo Della Vite in forza alla superC a dominare la scena. Una stagione davvero ottima quella del giovanotto orobico, che è cresciuto gara dopo gara fino a quella fantastica sedicesima piazza in Coppa del Mondo a Bansko.

Nel video Filippo Della Vite

Uno dei gioiellini di Max Carca, Andrea Truddaiu ed Ivan Imberti insomma oggi si è laureato campione italiano di gigante, staccando di 71 centesimi un brillante Lorenzo Bini. Per l’alessandrino tesserato con lo Ski Team Cesana AOC una prova di carattere e la conferma di essere fra i giovani fuori squadra più interessanti in circolazione. Terzo a 1.05 l’azzurro della squadra B Pietro Canzio, che tuttavia non fa parte della standing del tricolore. Terzo dei campionati italiani infatti è il carabiniere di Limone Piemonte Edoardo Saracco: 2.03 il distacco da Pippo. Perde il podio per l’inezia di 3 centesimi l’azzurrino Simon Talacci. Quinto junior Gianlorenzo Di Paolo, Fiamme Gialle, poi il carabiniere Riccardo Allegrini, il poliziotto Stefano Pizzato con il medesimo tempo di Corrado Barbera dello Ski College Limone, Tommaso Casagrande del Drusciè Cortina e a chiudere la top ten il carabiniere Jonas Bacher.

CLASSIFICA GIGANTE CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI UOMINI SANTA CATERINA

GPI A BINI – Lollo Bini si aggiudica anche la tappa del Gran Premio Italia Giovani che domani si concluderà con lo slalom. Sul podio GPI anche l’Aspirante Edoardo Saracco e Gianlorenzo Di Paolo. La classifica GPI poi vede Stefano Pizzato, Corrado Barbera, Tommaso Casagrande, Jonas Bacher, Goffredo Mammarella, Leonardo Seppi e Matteo Pizzato.

podio donne

BERGAMO PADRONA – Bergamo comanda. E si, perché dopo Pippo, anche un’altra orobica (in forza alla squadra azzurra e tesserata Carabinieri) si mette al collo la medaglia d’oro nel gigante tricolore. Stiamo parlando di Ilaria Ghisalberti da Zogno, che domina la scena fra le ragazze. Distacchi significativi anche qua: l’azzurrina dei Carabinieri Alessia Guerinoni a 1.08, mentre sul gradino più basso del podio ecco la valdostana grifatta Club De Ski Valtournenche Carole Agnelli a 1.20.

Nel video Ilaria Ghisalberti 

La finanziera della squadra C Celina Haller quarta, mentre in quinta piazza troviamo l’altoatesina dell’Amateur Sport Club Gsiesertal Laura Steinmair. Sesta un’altra C: Sara Allemand, Carabinieri. A completare la top ten troviamo Beatrice Sola, Falconeri TN, la C tesserata Carabinieri Sophie Mathiou, Pilar Lucchini dell’Esercito e Laura Rota del GB Ski Club AC.

CLASSIFICA GIGANTE CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI DONNE SANTA CATERINA 

GPI AD AGNELLI – Carole timbra la tappa odierna del Gran Premio Italia. Sul podio GPI ci salgono Laura Steinmair e l’Aspirante Beatrice Sola. La standing del circuito giovanile istituzionale vede poi Pilar Lucchini, Laura Rota, Lucia Pizzato, Vittoria Cappellini, Aurora Zavatterelli, Elisa Schranzhofer e Patrizia Gasslitter. Domani lo slalom.