Vonn: ‘Sto meglio ma vivo alla giornata’

«È stata veramente dura per me rimanere tre settimane fuori dalla Coppa del Mondo per recuperare le forze dopo l’infezione intestinale che mi ha colpito così duramente». Inizia così l’articolo che Lindsey Vonn ha scritto sul Denver Post. La statunitense ripercorre le settimane lontano dalle gare e il rientro di St. Anton e Cortina con il ritorno alla vittoria. La Vonn ha passato il break agonistico avendo sempre accanto Martin Hanger, il trainer della Red Bull. L’obiettivo del lavoro è stato la ricostruzione della forza e della resistenza. «Avevo perso tutta la mia forza e resistenza… sono tornate lentamente ma ora sto bene, devo ancora fare un po’ di pesi e cose simili che prima non avevo mai fatto durante la stagione». La Vonn ha confessato che quando ha iniziato la fase di allenamento si sentiva esausta dopo 60 minuti di bici e a un terzo della discesa. A St. Anton era nervosa dopo il quarto e sesto posto e ha sciato ‘conservativa e passiva». Poi la vittoria di Cortina che ha riportato il sorriso. «Ora la fiducia è tornata, ma non sono ancora sicura sella forza mi permetterà di essere al top per il resto della stagione… andrò ai Mondiali… cercherò di vincere più gare possibili e raggiunge il record di vittorie (62) di Annemarie Moser-Proell, ma sto vivendo alla giornata, cercando di mantenere la forza e gestire le energie al meglio» ha concluso la Vonn.

Altre news

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...

Manuel Feller cala il poker: suo anche lo slalom di Palisades Tahoe. Sesto Vinatzer

Ancora Manuel Feller, quarto sigillo in stagione in slalom. Una vittoria, quella dell’austriaco a Palisades Tahoe, tutta in rimonta: terzo a metà gara mette pressione ai primi due con una manche delle sue di questi tempi: all'attacco, ma con...