Vonn, grandi progressi. Fra due giorni sbarco in Europa

Niente Soelden per Marmottan, selezione interna in casa francese

Caviglia infortunata nello scarpone, nessun dolore. Ora dovrà testarsi sulla neve e se tutto andrà bene gareggerà già a Soelden in gigante, anche se non scia da agosto. Ma lei è capace di tutto. Lindsey Vonn sta bruciando le tappe del recupero, come ammette lei stessa, ed è pronta anche allo sbarco in Europa. 

SELEZIONE INTERNA – Intanto la Federazione francese rende noto che saranno 14 gli atleti pronti a gareggiare sul Rettenbach il prossimo 24 di ottobre, sette uomini e sette donne. Con selezione interna prevista a Tignes il 15 ottobre, giovedì, per chi non è sicuro del posto. Tra le donne, pettorale certo per Taina Barioz, Adeline Baud e Tessa Worley, per i restanti quattro posti deciderà il cronometro. Tra gli uomini, ecco sicuramente Favre, Fanara, Missillier, Muffat-Jeandet e Pinturault, più i due atleti che vinceranno la selezione interna. Non ci saranno sicuramente Cyprien Richard e Anemone Marmottan, che ha recuperato dall’infortunio al ginocchio, ha lavorato in sudamerica con le compagne, ma preferisce allenarsi per recuperare la migliore condizione. 
 
 

 
 

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Segui il nostro canale telegram per ricevere subito tutti gli aggiornamenti di raceskimagazine.it. Clicca qui e unisciti alla community.

Altre news