Lindsey Vonn

Aveva detto di voler fare le ultime sulle piste Mondiali, il superG si è chiuso con l’ennesima brutta caduta. Lindsey Vonn è caduta sul saltino con un volo davvero brutto, finito contro le reti di protezione. Paura ad Åre, l’americana si è rialzata sulle sue gambe, non è stato necessario l’intervento del toboga e dell’elicottero. Le sue ginocchia sono martoriate da infortuni e poco fa è arrivata l’ennesima mazzata. La vedremo al via della discesa, che dovrebbe rappresentare il suo addio alle gare? Lei, intanto, al traguardo ha salutato tutti. Il saluto d’addio?