Vince Lindsey Vonn, ma ancora grande gara di Tina Maze

Azzurre indietro nella discesa libera di Aare

Discesa ostica sulla pista di Aare: le condizioni meteo mutate hanno totalmente trasformato il fondo nevoso, rendendolo estremamente veloce, le atlete facevano segnare in media due secondi in meno rispetto alle prove. La falsa luce su tutto il percorso, inoltre, ha reso ulteriormente complicata la situazione, soprattutto per le atlete partite dopo il 10. Non a caso sono finite out numerose delle atlete più attese: la dominatrice delle prove Anja Paerson, la campionessa mondiale Lizi Goergl, la nostra Merighetti, l’elvetica Nadja Kamer che è anche caduta in modo piuttosto rovinoso. Ha vinto Lindsey Vonn, replicando al successo di Maria Riesch di ieri in supercombinata. Ha avuto la meglio per 13 centesimi su Tina Maze: la slovena, ancora influenzata e non in ottime condizioni di salute, ha fatto un’altra gara straordinaria, precedendo Maria Riesch. Un duello tra due atlete totalmente diverse quello tra Vonn e Maze oggi: lunga nelle traiettorie, graduale ma sempre fluida la Vonn, precisa, a tempo in ogni curva la slovena, con un’interpretazione di stampo ‘gigantistico’.
Le azzurre indietro: abbiamo detto dell’uscita della Merighetti, Elena Fanchini era partita discretamente bene, ma anche questa volta ha sbagliato grosso a metà e ha finito con la spia della benzina in rosso. Alla fine ha concluso quindicesima, mentre Verena Stuffer si è piazzata ventunesima. Più indietro le altre, con Johanna Schnarf ventinovesima, mentre Elena Curtoni e Francesca Marsaglia sono finite fuori dalle trenta. Appuntamento domani con il superG.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...