Vinatzer scalda il motore con le prime curve ad Hintertux e stage atletico a Formia

Alex Vinatzer scalda il motore in vista dell’anno olimpico. Il ’99 talento gardenese, podio la passata stagione a Madonna di Campiglio e quindi quarta piazza iridata a Cortina, ha ripreso il lavoro sulla neve. Lo ha fatto con il fedele Marco Senoner, suo allenatore da sempre e ancora fra i suoi punti di riferimento. Vinazter ha effettuato due giorni di allenamento sul ghiacciaio austriaco di Hintertux.

ECCO ALEX – Ci dice il giovane azzurro: «Sono qui ad Hintertux per riprendere il lavoro sulla neve e soprattutto ritmo e feeling. E’ importante ritrovare un po’ le sensazioni, ho fatto essenzialmente campo libero con Marco. Dopo questi giorni sugli sci mi aspetta il raduno atletico a Formia con la squadra azzurra». La preparazione insomma entra nel vivo, dopo l’appuntamento tirolese, settimana prossima il camp a secco nel centro di preparazione olimpica del Coni nel basso Lazio. Poi con la squadra azzurra delle porte strette di Jacques Theolier da fine luglio prima uscita ufficiale in Francia a Les Deux Alpes.

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...