Vinatzer: «Brutta manche, ho tenuto troppo sul muro». Gross: «Non riesco ad esprimermi in gara»

MADONNA DI CAMPIGLIO – C’è delusione dopo la gara di Campiglio in casa Italia, Solo due atleti qualificati per la seconda frazione. Stefano Gross 30° e Alex Vinatzer 13°. Per gli atri niente da fare sul ghiaccio della 3tre per il secondo appuntamento fra le porte strette di Coppa del Mondo. Stefano Gross, che deraglia sul Canalone Miramonti, vuole comunque trovare del positivo nella notte trentina. Non molla il senatore fassano ed ecco cosa ci ha detto al termine della gara: «Questa gara è da archiviare subito, devo guardare agli appuntamenti di gennaio. Nella seconda manche alcune buone sensazioni, ma nel complesso non riesco a riportare in gara le sensazioni positive dell’allenamento. Faccio fatica ad esprimermi come voglio al momento, devo cercare di farlo il prima possibile e la pausa natalizia arriva proprio al momento giusto».

Alex Vinatzer in azione©Pentaphoto

Alex Vinatzer ci fa sapere dopo la 22a piazza finale: «A tratti bene nella prima sessione, ma nel complesso ho tenuto troppo sul muro, sono stato assai brusco e poi ho commesso anche qualche errore tecnico. Prestazione da dimenticare, ho sofferto anche un pò di tensione. Cosa fare? Prenderla come viene, voltare pagina subito ed allenarmi con serenità per i tanti appuntamento del 2024 che mi aspettano». Per il team di slalom adesso dopo Natale allenamento in Val di Fassa. Il prossimo slalom di Coppa del Mondo domenica 7 gennaio ad Adeldoden.

Altre news

Odermatt in Colorado fa 11 di fila: battuti Meillard e McGrath. Anche noi sorridiamo: De Aliprandini 5°, Vinatzer 6°

E sono 11 di fila. Chi ferma Marco Odermatt? Il fuoriclasse elvetico fa paura. Sulla Strawpile  di Aspen rischia ma vince. Qualche imprecisione nelle porte iniziali, poi un errore di linea e l'ultimo intertempo dietro a Meillard di 8...

1a run Aspen: Odermatt davanti ma Steen Olsen e Meillard vicini. 8° Vinatzer, 9° De Aliprandini

Prima manche ad Aspen per il primo dei due giganti in programma. E chi è davanti? Il solito Marco Odermatt ovviamente. Però dietro non sono lontani: a 12 centesimi dallo svizzero c'è il norvegese Alexander Steen-Olsen e a 19...

Kvitfjell: niente prove, salta la discesa. In Norvegia doppio superG femminile, si recupera una gara della Val di Fassa

Cambia il programma della Coppa del Mondo femminile, che continua a lottare contro il maltempo. Neve, nebbia e pure pioggia nella parte bassa stanno complicando i piani di Kvitfjell, dove questo fine settimana si sarebbero dovute svolgere una gara...

Coppa Europa, Asja Zenere vince il superG in Val Sarentino

Stoccata vincente di Asja Zenere nel superG di Coppa Europa in Val Sarentino: prestazione in rimonta dell’azzurra che con il best crono negli ultimi due settori sale sul gradino più alto del podio, precedendo di 35 centesimi l’austriaca Magdalena...