Abbiamo incontrato l’ex velocista a Courchevel

Modi sempre affabili, tanta voglia di parlare, di raccontarti le sue esperienze. Luc Alphand non è cambiato. Lo abbiamo incontrato a Courchevel e ci ha raccontato che si è ripreso dal brutto incidente in moto nel corso di un rally di un paio di anni fa. Ci ha confessato di avere ancora dei problemi di sensibilità alle mani ma di essere felice perché può ancora praticare sport all’aria aperta come la vela senza problemi. «Quando vedo qualcuno in carrozzella, penso a quanto sono stato fortunato». ‘Lucho’ ci ha raccontato le sue avventure in barca a vela e ha commentato le performance di Feuz e Pinturault, non resta che guardare il video.[youtube https://www.youtube.com/watch?v=EfhLSpRw-wY]