Angelo Weiss

Oggi a Milano potrebbero nascere le squadre C per la prossima stagione. Dovrebbe essere in corso la Commissione Giovani che deciderà il futuro degli azzurrini. La prima domanda è: ci sarà una sola squadra oppure una effettiva e una aggregati? Come verrà gestito il nuovo progetto incentrato sui Giovani? Secondo le prime indiscrezioni dovrebbe trattarsi di una programmazione completa, tra l’altro già nelle mani dei tecnici dei Comitati. Raduni di gigante e slalom e di superG e discesa, tante giornate sui ghiacciai. 

WEISS RIMANE AL SUO POSTO – E la gestione? Non si capisce ancora se ci sarà uno staff per la C e uno per il progetto oppure uno solo ma ampliato. Rimanendo sul discorso delle squadre C o Juniores, la responsabilità del gruppo femminile dovrebbe rimanere nelle mani dell’esperto Angelo Weiss.

LE ATLETE – Partiamo dalle certezze, ovvero dalle atlete che hanno vinto il Gran Premio Italia. Entrano in azzurro Ilaria Ghisalberti (gigante), Marika Mascherona (slalom) e Sara Allemand (velocità), poi dovrebbe scendere dalla B Celina Haller. Giulia Albano, Carlotta Da Canal, Francesca Fanti, Elisa Platino, Petra Ulterholzner e Monica Zanoner sono state promosse in squadra B. Della vecchia C rimangono dunque da confermare Veronika Calati, Giulia Di Francesco, Giulia Paventa, Giulia Tintorri e Carlotta Welf. La C sembra fatta, con la Valle d’Aosta che però scalpita perché ha monopolizzato i podi Aspiranti grazie a Pilar Lucchini, Alice Calaba, Sophie Mathiou e Annette Belfrond. 

1 COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.