Veith da Vienna: «Contenta dell’operazione: non ho male, ma il mio corpo detta il calendario»

Anna Veith, tornata sulla neve da poco, ha partecipato questa mattina alla conferenza stampa organizzata a Vienna da Milka, brand di dolciario che è diventato partner della squadra austriaca per i prossimi giochi olimpici.

La campionessa austriaca ha raccontato il suo ultimo periodo di riabilitazione dopo l’infortunio e l’intervento chirurgico del febbraio 2017. Veith, ai media austriaci e a skionline.ch, ha detto di «essere molto contenta della scelta fatta e dell’operazione al ginocchio. In allenamento, sulla neve e in sala pesi, ora non ho più dolore e posso continuare a caricare».

RIENTRO GRADUALE – Come più volte annunciato, Anna Veith non ha nessuna intenzione di forzare il suo rientro in gara. L’austriaca punta a rientrare a Lake Louise, il primo fine settimana di dicembre. «Continuerò a camminare a piccoli passi, non sento nessuna pressione e non devo dimostrare nulla a nessuno – dice -. Il mio corpo è il vero calendario, certo le Olimpiadi sono una grande motivazione, ma intanto mi concentro a tornare a sciare…».

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...