Loic Meillard in azione @Agence Zoom

Lo svizzero Loic Meillard concede il bis in Coppa Europa nel gigante di Val d’Isère. L’elvetico, che ha dominato la gara, ha preceduto tre austriaci: a 94 centesimi Stefan Brennsteiner, poi Christoph Noesig e Marcel Mathis.

L’ITALIA C’E’ – Un più che buono quinto posto per il gigantista della squadra A Luca De Aliprandini quinto a 1.41 dalla testa della classifica, con subito dietro il vincitore del secondo gigante di Folgaria Simon Maurberger sesto ma a 2.32. I distacchi non sono risicati è vero, ma la ‘allegra brigata di Alexander Prosch’ non tradisce mai. Oltre ai due azzurri già citati, ecco nono il poliziotto di ‘interesse nazionale’ Andrea Ballerin. In classifica uindicesimo Alex Zingerle della squadra A, diciottesimo bella prova di Rocco Delsante: per il portacolori del CUS Parma è il miglior risultato nel circuito continentale. Nei top 30 anche il B Daniele Sorio ventiseiesimo. Non hanno concluso la prima manche Marco Manfrini, Pietro Franceschetti, Michelangelo Tentori e Tommaso Sala, ieri ottavo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.