Prima vittoria in slalom del francese, azzurri fuori dal podio

Prima vittoria in slalom, in Francia. Quella di Alexis Pinturault è una giornata indimenticabile. Il francesino si è imposto nella seconda manche dello slalom di Val d’Isere, grazie a una seconda manche con il turbo che lo ha fatto passare dalla sesta alla prima posizione. Nulla ha potuto fare Marcel Hirscher (+ 0.57), leader nella prima frazione, terminato terzo e autore di un recupero prodigioso a metà gara, quando stava per saltare. Al secondo posto Felix Neureuther, staccato di 50 centesimi. Male gli azzurri: migliore piazzamento per Cristian Deville, settimo a 1.32, undicesimo Manfred Moelgg (+ 1.61), ventesimo Patrick Thaler (+ 1.92), ventunesimo Giuliano Razzoli (+ 1.99), ventiquattresimo Roberto Nani (+ 2.15). Stefano Gross ha inforcato la seconda porta. Le posizioni dalla quarta alla decima: Andre Myhrer, Jens Byggmark, Manfred Pranger, Cristian Deville, Mario Matt, Wolfgang Hoerl, Fritz Dopfer. Sedicesimo Ivica Kostelic.