Antonioli nel superG di oggi

Classifica cortissima nel superG femminile di Pila che questa mattina ha assegnato il titolo italiano Aspiranti. Finalmente una giornata di pieno sole (e pieno inverno) in Valle d’Aosta e visibilità ottima per l’ultima prova veloce dell’intenso programma. In pista anche una spolverata di neve fresca, che ha richiesto un grande lavoro da parte degli organizzatori e di tutti i tecnici e atleti dei Comitati, più volte scesi a lisciare. Per dare la possibilità alle migliori di giocarsi le medaglie alla pari, è anche stato deciso di sorteggiare le stelline. 

Nessuna sorpresa, sul podio tricolore si sono piazzate le atlete con pettorali 8, 5 e 6 con Sofia Vadagnini dello Ski Team Fassa che si è aggiudicata il titolo per soli 8/100, battendo Carlotta De Leonardis del Sestola e Melissa Astegiano dell’Equipe Limone rimasta a soli 11 centesimi dalla vetta. Quarto posto per la trentina Beatrice Sola (Falconeri Ski Team) e quinta per Sara Thaler (Gardena) che si è inserita con pettorale 21.

La neo campionessa italiana Aspiranti di superG

Jacopo Luigi Antonioli (Bormio) dimostra ancora una volta di essere a proprio agio sulla Bellevue di Pila e dopo l’oro nella discesa conquista anche quello del superG. Di nuovo con un buon margine sul diretto inseguitore, questa volta Gregorio Bernardi del Sestriere che chiude secondo con un distacco di 54/100. Medaglia di bronzo per l’altoatesino Max Perathoner (Fiamme Gialle) staccato di 57/100. Quarto Edoardo Saracco (Equipe Limone) e quinto Alberto Claudani (Val Palot Ski). 

Tra poco la manche di slalom per assegnare i titoli della combinata alpina.