Uyn in pista a Cortina a caccia di medaglie

La stagione del grande sci alpino si prepara a vivere il suo momento più intenso con i Campionati del Mondo di Cortina 2021. La rassegna, che torna in Italia dopo sette edizioni (l’ultima a Bormio 2005), scatta domenica 7 febbraio e si conclude domenica 21 febbraio. Nello scenario unico delle Dolomiti, oltre 600 atleti provenienti da 70 Paesi si contenderanno le 13 medaglie d’oro in palio. Uyn – Unleash Your Nature è pronto a vivere un Mondiale da protagonista con il suo team di #Uynner supportato dall’intimo ad alta tecnologia realizzato interamente in Italia.

Gli atleti di Italia, Norvegia, Austria, Germania, Francia, Slovenia e Russia, più le campionesse Petra Vlhova ed Ester Ledecka, affronteranno le gare iridate con il supporto decisivo dell’intimo funzionale Uyn. Questo prodotto tecnico, indispensabile per la termoregolazione e dunque per avere la massima efficienza durante la performance, è stato realizzato dai tecnici di Uyn, in collaborazione con esperti e campioni di sport invernali.

L’intimo Uyn Natyon 2.0 è l’unico con il sistema Hypermotion che elimina le cuciture nell’area delle spalle per garantire massima agilità e libertà di movimento. La struttura con compressione mirata è studiata per stabilizzare la muscolatura e favorire la circolazione del sangue. L’esclusiva tecnologia Coolvent permette di trasportare rapidamente il sudore in eccesso verso l’esterno mentre canali tridimensionali nella superficie interna creano un flusso d’aria sulla pelle che mantiene il corpo alla corretta temperatura, anche quando l’attività è massimale. Per impedire raffreddamenti improvvisi, Uyn ha sviluppato Heatmemory, un sofisticato sistema che trattiene il calore corporeo in zone strategiche. Ogni dettaglio è stato attentamente studiato e testato per mettere l’atleta nelle condizioni di esprimere il proprio potenziale al massimo.

Altre news

Tanto azzurro nell’ascesa di Dzenifera Germane

«Tutti dicono che ha sempre sciato in Austria, ma lei ha davvero iniziato in Lettonia». Così precisa subito Simone Calissano, parlando di Dzenifera Germane, visto che il tecnico piemontese dall’ultima stagione segue la ventunenne lettone con l’Apex2100 International Ski...

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...