Una Shiffrin in lacrime si prende gigante di Soldeu e coppa. Favola Robinson: seconda; out Brignone

La campionessa mondiale juniores, che ha impressionato in Val di Fassa, è la grande sorpresa di giornata. Nella prima manche è partita per ultima e ha fatto segnare il terzo tempo, poi si è ripetuta nella seconda manche, andando a prendersi un secondo posto davvero strepitoso nel gigante di Soldeu, ultima gara della Coppa del Mondo femminile. Arriva dalla Nuova Zelanda e ha chiuso dietro alla regina Mikaela Shiffrin di soli 30/100. Terzo posto per Petra Vlhova a 41/100, mentre Viktoria Rebensburg ha perso il podio dopo un grave errore nel finale. 

SHIFFRIN FA 60 – La stagione si chiude con un’altra vittoria di Mikaela Shiffrin che raggiunge 60 successi in carriera in Coppa del Mondo. Quattro coppe in una stagione; quella generale, quelle di slalom, gigante e superG. Shiffrin ha vinto la sfera di gigante con 615 punti e scoppia in lacrime al parterre, davanti a Petra Vlhova (478) e Tessa Worley. 

BRIGNONE, ADDIO PODIO DI SPECIALITÀ – La valdostana Federica Brignone rimane fuori dal podio di specialità. Si giocava tutto nella seconda manche, ma un errore poco prima del muro finale l’ha estromessa dai giochi. Fuori, dopo essere scivolata via e aver infilato una porta. Peccato perché Brignone era partita molto forte nel primo tratto, prendendosi anche qualche rischio subito all’inizio. 

 

Altre news

Ancora neve a San Pellegrino: salta anche il secondo superG

Ancora neve a Passo San Pellegrino. Questa mattina la Val di Fassa si è svegliata con una nuova fitta nevicata in corso e visibilità molto bassa. Condizioni decisamente peggiori rispetto a ieri, quando il cielo era a tratti sereno,...

Svelata To Tag, la mascotte dei Giochi Mondiali Universitari di Torino 2025

To Tag è pronto a conquistare il cuore di tutto il mondo. A Torino è stata presentata la mascotte dei XXXII Giochi Mondiali Universitari invernali di Torino 2025, nata dalla volontà di creare una connessione universale che vada al...

Inarrestabile Odermatt: 1001 punti di vantaggio a 10 gare dalla fine!

Henrik Kristoffersen ci ha provato, ha provato a mettere pressione a Marco Odermatt nella seconda manche del gigante di Palisades Tahoe, ma lo svizzero ha fatto il Marco Odermatt nel finale di gara, rifilando tre decimi nell'ultimo settore, per...

Odermatt appena davanti a Kristoffersen, poi ampi distacchi a Palisades Tahoe

Nuova trasferta oltreoceano per il settore maschile, che poco fa è sceso in pista per la prima manche del gigante di Palisades Tahoe. Negli Stati Uniti, altra strepitosa manche per l'elvetico Marco Odermatt, che chiude in 1'06"48 e di...