Ultimo gigante, vince Alice Robison. Marta Bassino abbraccia la sua Coppa

Il gigante delle finali di Lenzerheide chiude la stagione rosa 2020/2021. Tutto deciso con Coppa del Mondo a Petra Vlhova e quella di specialità a Marta Bassino. L’ultima prova premia Alice Robinson: incredibile seconda manche della neozelandese che rifila oltre un secondo a Mikaela Shiffrin, leader a metà gara, recupera i 77 di margine e va vincere con 28 centesimi sulla statunitense.

Alice Robinson ©Agence Zoom

Terza Meta Hrovat a 48 e, quarta Federica Brignone che con secondo tempo nella seconda discesa recupera tre posizioni. Chiude settima Marta Bassino dopo che era seconda al termine della prima manche. Ma cosa importa: sette anni fa a Lenzerheide debuttava in Coppa del Mondo grazie al titolo iridato, oggi dalla stazione svizzera torna con la Coppa. Quattro vittorie su otto gare, 546 punti, contro i 420 di Mikaela Shiffrin e i 391 di Tessa Worley. «Nel prendere in mano la Coppa, ho realizzato ancora meglio tutto quello che c’è dietro. Tutto il lavoro di un anno, tutte le persone che mi hanno aiutato. C’è un mondo, davvero».

Federica Brignone © Christophe Pallot/Agence Zoom

 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE