Il comitato organizzatore della Coppa del Mondo di Sci Sestriere si è rimesso all’opera, dopo l’invasione di turisti di queste vacanze. Grazie all’impiego di uno scavatore e di una potente fresa da neve è stata creata una strada di accesso all’area di arrivo delle piste, consentendo ai mezzi di servizio di raggiungere il parterre di arrivo per completare i lavori di allestimento delle strutture in vista della Coppa del Mondo di Sci Alpino femminile in programma il 18 e 19 gennaio.

Oltre alle tribune e alle cabine di commento delle varie televisioni, che trasmetteranno in diretta l’evento, si lavorerà anche sull’allestimento della sala stampa, delle aree tecniche e della lounge per ospiti e vip che seguiranno da vicino la due giorni di gare sulle piste della Vialattea a Sestriere. Solo per gli allestimenti di traguardo e pista, a partire da oggi, sono operative più di 100 persone, tra personale Vialattea, maestri di sci e militari della Brigata Alpina Taurinense.