Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva.

La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini, non garantisce più le necessarie condizioni per sciate in sicurezza; la parte alta del Ventina, ancora ben innevata, verrà invece chiusa per consentire l’inizio dei lavori di sostituzione della seggiovia Lago Goillet, un progetto avviato lo scorso anno che si concretizzerà in questi mesi, per offrire un altro impianto di risalita all’avanguardia a partire dalla prossima stagione invernale. 

Resta però aperta la direttrice Breuil-Cervinia-Plateau Rosa, perché da lunedì 10 giugno prosegue la stagione dello sci estivo sul versante svizzero. Il costo dello skipass internazionale è di 60 euro. 

Lo sci estivo rappresenta una delle tante attività outdoor che si possono praticare nella Valtournenche, un paradiso a cielo aperto che offre numerosi sentieri per gli escursionisti, gli amanti delle due ruote e le persone in cerca di tranquillità. 

In funzione anche la funivia Matterhorn Alpine Crossing, che dallo scorso luglio collega l’Italia alla Svizzera con un modernissimo impianto che porta nel cuore dell’alta montagna e permette di raggiungere il Piccolo Cervino. Un viaggio a oltre 3.000 metri, che può proseguire fino a Zermatt. Per festeggiare il primo anno di apertura, solo il 30 giugno sarà applicata una tariffa speciale: andata e ritorno Breuil-Cervinia – Piccolo Cervino costerà 54,50 euro, la tratta Breuil-Cervinia – Zermatt (e ritorno) 109 euro. 

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Come sarà la prossima Coppa Europa?

Vediamo quali saranno le tappe del circuito continentale 2024/2025, con un break per tutti, dal 24 febbraio al 6 marzo, con i Mondiali Junior che andranno in scena a Tarvisio. 37 le gare del circuito maschile: si parte in Finlandia...