Ultima gara per Kaylin Richardson

La campionessa dello U.S. Ski Team ha annunciato il ritiro dalle gare

Nei giorni scorsi la Richardson ha preso parte per l’ultima volta alla 2010 Visa U.S. Alpine Championships disputatasi a Lake Placid (NY) dal 20 al 23 marzo. Quattro volte vincitrice della U.S. Alpine Championships, Kaylin Richardson ha gareggiato per sette anni sotto l’egida dello U.S. Ski Team (prima gara in Coppa del Mondo il 29 novembre 2003 nello slalom speciale di Park City, UT). L’atleta di Minneapolis ha partecipato a due Olimpiadi: quelle di Torino 2006 e di Vancouver 2010, registrando entrambe le volte un 17esimo posto: in combinata a Sestriere, in supercombinata a Whistler Creekside; ha preso parte ai Mondiali di Are del 2007: 12esima in supercombinata e 23esima nello slalom speciale e ha partecipato a ben 89 gare di Coppa del Mondo. In occasione delle sue ultime gare, lo slalom ed il gigante di Lake Placid, Kaylin si è presentata al cancelletto di partenza con una tuta rossa e viola in stile anni ’80. I genitori, Steve e Linda, hanno lasciato il Minnesota, dove vivono, per vedere l’ultima gara della figlia. L’atleta statunitense nella finish area ha dichiarato «Lo sci per me ha sempre significato prima di tutto divertimento». «Qui c’è la mia famiglia e con questo non intendo solo mia madre e mio padre, ma anche le mie compagne di squadra: ho trascorso sette dei migliori anni della mia vita girando il mondo con queste meravigliose atlete, sarà triste doverle lasciare, ma sono pronta per questo importante passo». Ma che progetti ha per il futuro la Richardson? «Ho sempre amato molto fare conversazione – ha affermato la statunitense – sia che si tratti di una chiacchierata davanti ad un caffè o di un’intervista televisiva. Il mio sogno è quello di partecipare alle Olimpiadi di Sochi 2014 come inviata di qualche televisione». Vedremo se la vulcanica Kaylin ci riuscirà…

Altre news

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...

A Les 2 Alpes il primo Summer Ski Camp con Lara Colturi

Lara Colturi e il suo primo Summer Ski Camp, una opportunità di allenamento per i giovani sciatori. Il camp è rivolto a ragazze e ragazzi dai tredici ai sedici anni (anno di nascita dal 2008 al 2011), e proposto in...

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...