Tutto procede al meglio sulla Stelvio di Bormio

Il team diretto da Massimo Rinaldi sta lavorando a pieno regime

Due giorni di maltempo con pioggia e neve non hanno modificato i programmi sulla Stelvio. A Bormio il sole ha iniziato a splendere a mezzogiorno e le temperature sono previste in discesa nel corso della serata.
Massimo Rinaldi, direttore di gara, è tranquillo: «grazie al prezioso supporto delle scuole sci e degli sci club abbiamo un centinaio di persone al lavoro,  e questa mattina abbiamo terminato la rimozione di circa venti centimetri di neve fresca tra la partenza a quota 2255 e la Rocca. Ora stiamo lavorando con i gatti nella parte centrale e finale della pista per fresare la Stelvio e attendere il freddo. Per qualche ora nessuno potrà scendere, sci ai piedi, nella parte bassa della pista. Allenatori e tecnici compresi. E’ essenziale fare le cose alla perfezione in una situazione come questa».

Non è la prima volta che la Stelvio è sottoposta a cure così approfondite. Lo scorso anno la neve era poca e le temperature sfavorevoli, ma il team al lavoro è perfettamente rodato da anni di esperienza e il risultato finale, cioè la preparazione di una pista spettacolare, è sempre stato raggiunto.

In serata verrà completata la tracciatura dal tecnico FIS Helmuth Schmalzl e poi i ritocchi finali spetteranno al lavoro accurato di 100 lisciatori guidati dal direttore di pista Tino Pietrogiovanna.

Alle 20 è in programma la prima riunione dei capi squadra e sarà l’avvio ufficiale dell’edizione 2012 della grande classica!

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...