©Agence Zoom

L’attenzione è rivolta al cielo: perché a St.Moritz è stato un venerdì di neve. Gli addetti sono al lavoro sulla pista, ma le previsioni non sono certo delle migliori per sabato. «Quante possibilità di gareggiare? Credo il 30%». Così il dt delle azzurre, Gianluca Rulfi. Un percentuale che potrebbe, però, salire un po’, anche perché dalle 10 alle 13 le previsioni dicono una tregua parziale per quel lasso di tempo: cielo nuvoloso con leggero nevischio e anche il vento, sempre protagonista sulla pista dell’Engadina, dovrebbe essere meno insistente, con raffiche dagli 11 ai 19 km/h.
Dopo la riunione di giuria, confermata la gara con partenza alle 11.30: pettorale 1 per Romane Mirandoli, con il 3 la prima azzurra in gara, Elena Curtoni, 9 per Federica Brignone, 11 per Marta Bassino, 14 per Francesca Marsaglia, 17 per Sofia Goggia, 21 per Laura Pirovano, 33 per Roberta Melesi, 35 per Verena Gasslitter, 53 per Nadia Delago.