Tina Maze vince la Coppa del Mondo

Si impone a Meribel in supercombinata, sesta Elena Curtoni

Lo ha detto l’artimetica: grazie ai 100 punti in supercombinata, la slovena Tina Maze con nove gare di anticipo conquista la Coppa del Mondo generale. Una cavalcata trionfale quella di Tina, davvero padrona indiscussa del Circo rosa. Brava la Maze, ed un applauso va anche allo staff tutto italiano: Andrea Massi, Livio Magoni ed Andrea Vianello. Oggi sulle nevi francesi di Meribel si porta a casa anche la supercombinata, superando le austriache Nicole Hosp e Michaela Kirchgasser.

BENE ELENA CURTONI – Poi la statunitense Julia Mancuso termina quarta oggi, la canadese Marie-Michele Gagnon quinta e ottima sesta Elena Curtoni. Davvero una bella prova della polivalente della Valgerola, quarta nella discesa della supercombi, dopo un Mondiale in ombra. Elena chiude ex-aequo con la tedesca Veronique Hronek. Ottava la ticinese Lara Gut. Buona prova delle azzurre in Francia: Camilla Borsotti dodicesima, Francesca Marsaglia invece quattordicesima. Ventitreesima Lisa Agerer.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...