Tessa Worley davanti a Lienz, le azzurre inseguono

La francese Tessa Worley parte per prima e prima resta al termina della manche iniziale del gigante di Lienz. In Austria la sciatrice transalpina scia in modo impeccabile in ogni settore, spingendo ogni singola curva. L’unica che riesce a restarle vicino è la svedese Sara Hector, davvero in ottima forma in questo ultimo periodo. Fa segnare il miglior tempo nel secondo intermedio, poi si mantiene sempre molto vicina alla Worley, chiudendo alle sue spalle per 11/100. Con pettorale 12, e brava a inserirsi al terzo posto, la norvegese Ragnhild Mowinckel, staccata di 29/100. La slovacca Petra Vlhova accusa 41/100 e occupa la quarta posizione, mentre la neozelandese Alice Robinson, tornata in pista dopo essere risultata positiva al Covid-19, è quinta a 45/100 da Tessa Worley. 

Al termine della prima manche l’Italia insegue: sia Marta Bassino, sia Federica Brignone non sono riuscite a esprimersi al meglio: ottava posizione per la cuneese, che accusa però 82/100, dodicesima per la valdostana, a 1”12; in mezzo si sono inserite la svizzera Camille Rast, l’austriaca Ramona Siebenhofer e la norvegese Maria Therese Tviberg. È di 1″58 il ritardo di Sofia Goggia, a 1″77 Elena Curtoni.

Non è partita, anche questa volta, Lara Gut-Behrami, ancora positiva ieri; assente anche Mikaela Shiffrin e Gasienica-Daniel, testate positive al Covid-19 alla vigilia della gara. Alle 13 la seconda manche.

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...