Terzo oro per Lauren Woolstencroft, Corradini quarta

Grande gara dell'azzurra, a soli dodici centesimi dal podio

Sole splendente a Creekside per la gara di discesa libera, su neve dura e con un tracciato che nulla aveva da invidiare, in quanto a difficoltà, alla gara olimpica. Nella gara ‘visulaly impaired’ si è imposta la canadese Viviane Forest davanti alla slovacca Farkasova e alla statunitense Umstead, mentre in campo maschile (non erano al via Dal Maistro e Balasso) si è imposto – dopo due secondi posti in slalom e gigante – lo spagnolo Jon Maiztegui Santacana, precedendo Mark Bathum, statunitense, e il tedesco Gerd Gradwohl. Nella categoria sitting tra le donne c’è da segnalare la doppietta delle americane, con Alana Nichols che ha preceduto Laurie Stephens. Medaglia di bronzo per l’austriaca Claudia Loesch. Tra gli uomini, dopo l’argento in gigante, vittoria per lo svizzero Cristoph Kunz davanti a due giapponesi, Taiki Morii e Akira Kano. Nella categoria standing, infine, grande delusione per i colori azzurri: la trentina Melania Corradini ha disputato una grandissima gara, ma ha dovuto accontentarsi del quarto posto, staccata di soli 12 centesimi dalla tedesca Rothfuss che si è portata a casa la medaglia di bronzo. Il successo, per la terza volta consecutiva, è andato alla star di questi giochi, Lauren Woolstencroft: la canadese, nonostante le tre amputazioni, non ha conosciuto rivali su questa pista, concludendo con oltre quattro secondi di vantaggio sulla francese Solene Jambaque. Tra gli uomini secondo oro consecutivo, dopo quello in gigante, ma soprattutto ventesima medaglia paralimpica in carriera, per Gerd Schoenfelder che ha preceduto di quasi due secondi una coppia di atleti appaiati in seconda posizione: l’australiano Marty Mayberry e lo svizzero Michael Brugger. Ottima la gara del nostro atleta Christian Lanthaler: l’altoatesino ha concluso in nona posizione. Questa sera (orario italiano) si gareggia in superG: Dal Maistro andrà a caccia della medaglia d’oro.

Altre news

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...