Svindal: "Janka è stato il migliore quest'anno"

Il norvegese 'incorona' il suo successore in vetta alla classifica di Coppa

Aksel Lund Svindal non smette mai di stupire per la sua sportività e il senso di fair-play: a poche ore dalla conclusione della gara di Garmisch, sul suo blog personale ha rilasciato una dichiarazione ‘celebrativa’ nei confronti del suo avversario. Un modo molto bello di ‘abdicare’ dal trono della Coppa del Mondo, anche se siamo certi che nella prossima stagione il norvegese sarà nuovamente della partita. Ecco le sue parole.
«Carlo Janka ha vinto il gigante di oggi e si è così aggiudicato la Coppa del Mondo 2010. È lui il miglior sciatore della stagione, non c’è altro da aggiungere. Da parte mia, sono uscito nella prima manche, così ho potuto assistere alla gara dalla zona d’arrivo. Davvero entusiasmante! Mi sono trovato per ben due volte nella stessa situazione in cui eranbo oggi Raich e Janka. È davvero il massimo: la sensazione che ha provato Janka quando ha tagliato il traguardo e si è reso conto di aver vinto la Coppa del Mondo è fantastica, quasi irreale».

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...