Super Maze vince e punta alla Coppetta

La slovena prima nello slalom di Ofterschwang

Tina Maze in questa stagione non ha limiti. Oggi nello slalom di Schladming ha sfoderato una seconda manche a tutta che le ha permesso di salire sul gradino più alto del podio e superare nella Coppa di specialità la statunitense Mikaela Shiffrin. La Shiffrin, con una discesa non impeccabile, è arrivata terza (+ 0.75). Dunque Tina e Mikaela si giocheranno la Coppetta alle finali di Lenzerheide. Al secondo posto la svizzera Wendy Holdener (+ 0.25). 

TOP TEN – Al quarto posto la canadese Marie-Michele Gagnon, quinta la svedese Maria Pietilae-Holmner, sesta la svedese Frida Hansdotter, settima la slovacca Veronika Velez Zuzulova, ottava la svedese Nathalie Eklund, nona l’austriaca Nicole Hosp, decima la svedese Therese Borssen.

LE AZZURRE – Diciassettesima Chiara Costazza (+ 3.04), fuori Michela Azzola.

Altre news

A Cortina si guarda ai dettagli in vista dei Giochi: Fis in sopralluogo

È cominciato, sulle montagne di Cortina d’Ampezzo, il lavoro in vista di Cortina Audi Fis Ski World Cup, la Coppa del mondo di sci alpino femminile che da più di trent’anni caratterizza l’inverno agonistico della Regina delle Dolomiti. Le...

Dagli azzurri al Comitato Alto Adige, passando per club e Summer Camp Colturi: a Les 2 Alpes si parla italiano

Un’altra leggera nevicata sopra un manto ancora consistente, temperature che restano basse, per la gioia degli atleti e degli allenatori, che hanno la possibilità di lavorare in modo ottimale. Le ultime estati sono lontane, sul ghiacciaio di Les 2...

La stagione dello sci è partita nell’emisfero Sud

Sulle Alpi l’estate è tutt’altro che arrivata e nell’emisfero Sud siamo in pieno inverno. Buon per chi ha programmato i raduni estivi oltreoceano o per chi andrà a gareggiare per abbassare i punti. Nella Terra del Fuoco freddo, allerta gialla per...

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...